Il vissuto personale, le suggestioni e il ricordo sono il presupposto fondante della cucina di Adriano, un cuoco romantico che raccoglie le emozioni per rielabolarle nella tranquillità della sua cucina.

Se da un lato abbiamo la matrice emozionale che muove i passi dall'istinto e dal processo creativo,

dall'altra parte però non si deve dimenticare che poggia solide basi sulle tecniche della cucina classica.

Una cucina che non vuole stupire o mettere in soggezione, quanto piuttosto confortare e generare benessere.

E' TUTTA UNA QUESTIONE DI ESPERIENZE PERSONALI E DELLE PROPRIE ORIGINI

Ma la ricerca del gusto si impernia anche sull'altro elemento fondante che è l'amore per la romanità, che Adriano trasla 

In-Progressione dalla sua matrice più tradizionale attraverso un processo interpretativo che la filtra fino a renderla più attuale e personale.

- al tordomatto oggi si parte dal microcosmo romano, con usanze centenarie ancora vivide, e man mano lo sguardo si allarga sia nello spazio che nel tempo, man mano che si avanza con il menu, in una contaminazione continua tra il ricordo, i sapori esotizzanti

Romano di nascita ma di origini abruzzesi, il quarantenne 

Adriano Baldassarre è noto ai più per la mirabolante carriera cosparsa di prestigiose collaborazioni - con Locatelli a Londra, con Antonello Colonna a Labico,

ma anche esperienze da solista alla guida del Tordo Matto di Zagarolo - dove ha conquistato la stella Michelin nel 2007e come chef resident al Cafè Les Paillotes di Pescara, di Heinz Beck.

I due anni trascorsi in India come executive del ristorante Vetro all' interno dell'Oberoi Hotel di Mumbaisono cruciali per istallargli una nuova linfa creativa tale per cui, al ritorno in Italia, nell'Aprile 2016 apre tordomatto in centro a Roma per cui la guida Michelin 2018 gli assegna la prima stella, a conferma di una continuità ideale con il passato, per cui

tutto e cambiato ma tutto resta uguale.

  • Facebook - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

 

tordomatto ristorante  

Via Pietro Giannone, 24 00195 ROMA

T.: +39 06 69352895

 - P.I.13621821001 -

logo avvolgibile.JPG

 

Foto by Lido Vannucchi / Testi by Sara Favilla